• Norme di raccolta del liquido seminale per lo spermiogramma

    SPERMIOGRAMMA

    Lo spermiogramma é un esame d’importanza centrale nel percorso diagnostico finalizzato al trattamento del partner maschile infertile. Eseguito correttamente permette di distinguere le cause maschili da quelle femminili nell’infertilità di coppia.

    NORME PER LA RACCOLTA DEL LIQUIDO SEMINALE

    1.Giorni di astinenza

    Prima della raccolta del liquido seminale osservare un periodo di astinenza dai rapporti sessuali non superiore ai 5 giorni e per almeno 3 giorni. Per astinenza si intende mancata eiaculazione (rapporto, masturbazione, polluzione notturna).

    2. Modalità di raccolta

    L’unica modalità di raccolta accettabile è la masturbazione. Il campione venga raccolto in laboratorio ma è accettabile che il campione venga raccolto in ambiente domestico, specie se esistono motivi psicologici od organizzativi che impongono tale scelta.

    3. Tipo di contenitore

    Va raccolto tutto il liquido seminale in un contenitore sterile. L’unico valido è il contenitore sterile per esame dell'urine (barattolo a bocca larga).

    4. Modalità di consegna

    Entro un ora dalla raccolta, se raccolto in sede diversa dal laboratorio, e con condizioni di trasporto a temperatura costante (< 20°C, > 37°C) il campione deve pervenire al laboratorio di analisi. Trasportare in posizione verticale, senza capovolgerlo, sia per evitare la fuoriuscita di parte del campione, sia per provocare il minor traumatismo cellulare.

    Al momento della consegna del campione va compilata una scheda di raccolta dati che riporti i dati anamnestici, le norme che il paziente ha osservato per la raccolta seminale.

Corso di aggiornamento sull’Infertilità di Coppia

 

incontro fertilità
Il 4 Giugno si è svolto il 5° Corso di aggiornamento sull’Infertilità di Coppia diretto dal Prof. Claudio Manna del Centri Genesis e Biofertility. Le novità hanno riguardato aspetti che si stanno sempre di più imponendo alla nostra attenzione. Sono stati trattati temi come l’impatto della fecondazione assistita eterologa e la Diagnosi preimpianto. Si è parlato molto del rapporto e della relazione tra il Medico e le Coppie.Sono state presentate alcune tecniche endoscopiche e trattati anche certi rischi professionali, collegati alla diagnosi e terapia dell’infertilità. Hanno partecipato numerosissimi medici, psicologi, ostetriche.

 
RASSEGNA STAMPA DEL CORSO
okmedicina.it - "I rischi e i problemi nella praticadell'infertilità", quanto costa il rapporto medico-paziente?
giornaledellumbria.it - Fecondazione, nel 40% dei casi coppie abbandonano per rapporto col medico
sardegnamedicina.it - Pma, l’indagine: quanto conta il rapporto medico-paziente?
dottorsalute.info - PMA: spesso pazienti abbandonano trattamenti per rapporto col medico
benessere.com - V Corso di Medicina della Riproduzione
insalutenews.it - PMA: un’indagine rivela che spesso i pazienti abbandonano i trattamenti a causa del rapporto col medico
imgpress.i - Quanto conta il rapporto medico-paziente?
focus.it - Fecondazione, nel 40% dei casi coppie abbandonano per rapporto col medico
notizie.yahoo.com - Fecondazione, nel 40% dei casi coppie abbandonano per rapporto col medico
panorama.it - Fecondazione, nel 40% dei casi coppie abbandonano per rapporto col medico
radioveronicaone.it - Fecondazione, nel 40% dei casi coppie abbandonano per rapporto col medico
panoramasanita.it - Pma: le cause dell’abbandono dei trattamenti dipendono al 40% dal rapporto medico-coppia infertile
salutepiu24.com - Infertilità, il 40% dell'abbandono dei trattamenti dipende dal rapporto medico-paziente
iltempo.it - Fecondazione, nel 40% dei casi coppie abbandonano per rapporto col medico
http://www.ilmeteo.it/notizie/italia/fecondazione-nel-dei-casi-coppie-abbandonano-per-rapporto-col-medico-395729