• Fertily Day, il 7 maggio test gratuiti al Centro Biofertility

    Giornata Nazionale Fertilità, 7 maggio, 2016

    La fertilità è un diritto. Per questo il Centro di Medicina della Riproduzione Biofertility di Roma, offrirà gratuitamente, solo il 7 maggio, i principali test di fertilità per la coppia con consegna immediata dei relativi referti.
    I test, che saranno eseguiti gratuitamente previo appuntamento, sono due: la conta dei follicoli antrali della donna e lo spermiogramma per l’uomo.

    Leggi tutto...

L'avventura degli spermatozoi, una corsa verso le tube

l'avventura degli spermatozoi
spermatozoi 00
Gli spermatozoi contenuti nel liquido seminale, in seguito all’eiaculazione, vengono deposti sul fondo della vagina. Da qui devono risalire lungo le tube per raggiungere l’ampolla tubarica, dove avviene l'incontro con l’ovocita ovulato, pronto per la fecondazione.

Appena eiaculato, il liquido seminale subisce una coagulazione che impedisce il movimento immediato degli spermatozoi. Questi, infatti, rimangono bloccati nel coagulo per almeno 30 minuti. Inoltre, il liquido seminale è in grado di diminuire l'acidità dell’ambiente vaginale, rendendolo più simile a quello della cavità uterina (ricca di muco) e quindi più “gradevole” per gli spermatozoi.

Non tutti gli spermatozoi, però, rimangono intrappolati nel coagulo, ma iniziano subito il cammino verso l’ovocita. Si stima che gli spermatozoi raggiungano le ampolle in soli 5 minuti, sia perché si muovono ad una velocità di 2-3 millimetri al minuto sia perché il loro movimento è facilitato dalle contrazioni della parete uterina.

La presenza del muco nel canale cervicale è fondamentale per la risalita degli spermatozoi, poiché essi si annidano nelle cripte della cervice e vengono poi rilasciati nel tempo. Infatti, la vita degli spermatozoi all’interno del  collo uterino, del corpo dell'utero e dell'ampolla tubarica è di circa 72 ore, anche se sono stati ritrovati spermatozoi mobili anche dopo 85 ore dal rapporto sessuale.

Dal momento che la vita dell’ovocita all’interno dell’ampolla tubarica è di sole 12 ore, è importante che il rapporto sessuale avvenga nei giorni precedenti l'ovulazione per permettere l’incontro tra i due gameti. Quindi, gli spermatozoi si devono "mettere in attesa" dell'ovocita.

Già da questo fatto si comprende come la specie umana non sia molto fertile. Infatti, la probabilità che dall’incontro tra un ovocita e uno spermatozoo nasca un bambino è solo del 30% nelle coppie giovani perché, dopo l'incontro dei gameti, deve avvenire la fecondazione, l'embrione si deve sviluppare, dovrà impiantarsi nell'utero e accrescersi senza abortire fino al momento in cui acquista la sua autonomia fuori dall'organismo materno.