• Deferentovescicolografia

    La deferentovescicolografia è un esame che si esegue in casi di sospetta ostruzione o stenosi delle vie seminali.

    E’ una radiografia che valuta la morfologia e la pervietà delle vie seminali più periferiche e grandi. Attraverso l’immissione del mezzo di contrasto si opacizzano, e pertanto si visualizzano, tutto il decorso delle vie seminali (il deferente, le ampolle deferenziali, le vescicole seminali, i dotti eiaculatori).

    Si esegue in anestesia locale, ed è in genere abbinato ad esplorazione scrotale ed a eventuale disostruzione.

L'apparato riproduttivo femminile

L'apparato riproduttivo femminile è costituito da un insieme di organi situati nella porzione inferiore dell’addome che si chiama pelvi o bacino. Questi organi sono principalmente interni e collegati all’esterno tramite la vagina

Fanno parte dell’apparato riproduttivo i seguenti organi:

Ovaie, Utero, Tube , Vagina.

Le Ovaie sono organi che producono gli ovociti.

La Vagina è un canale che dall’esterno dell’ organismo porta all’utero e si collega alla sua parte inferiore, chiamata cervice. Questa giunzione costituisce i fornici vaginali. In pratica l’utero attraverso la cervice sporge in vagina.

L’Utero a sua volta si espande all’interno del bacino con la sua porzione maggiore chiamata corpo dell’utero. Esso ai due estremi laterali e superiori si continua con le Tube, due complessi canali che nella loro parte terminale, detta padiglione per la sua forma allargata, sono invece a stretto contatto con le ovaie .