L'utero

L’utero è un organo muscolare, a forma di pera rovesciata, situato al centro della pelvi,tra la vescica posta davanti e il retto situato indietro. Ha una lunghezza di 6-7 cm. E’ costituito da una parte superiore più grande, il corpo, e una parte inferiore più piccola, la cervice, che sporge in vagina.
 
L’utero è un organo muscolare, a forma di pera rovesciata, situato al centro della pelvi,tra la vescica posta davanti e il retto situato indietro.

Ha una lunghezza di 6-7 cm. E’ costituito da una parte superiore più grande, il corpo, e una parte inferiore più piccola, la cervice, che sporge in vagina.

L’utero internamente possiede uno spazio o cavità di forma triangolare rivestita da un tessuto composto da uno strato di cellule, l’endometrio.

Nella parte superiore dell’utero , agli estremi opposti, si inseriscono due sottili canali comunicanti con la cavità uterina , le tube o salpingi .

In basso la cavità del corpo uterino si continua con un canale , detto canale cervicale (in quanto appartiene alla cervice).In questo modo la cavità uterina è in comunicazione con la vagina.

L’endometrio durante la mestruazione viene quasi tutto espulso insieme ad una discreta quantità di sangue. La porzione che resta si rigenera nel corso del nuovo ciclo. Quando, invece, si instaura la gravidanza l’embrione aderisce e si impianta profondamente nell’endometrio, per cui la mestruazione non ha luogo.

Queste modificazioni avvengono per un complicato gioco di ormoni di cui i principali sono gli Estrogeni ed il Progesterone.( ciclo mestruale)

L’utero ha inoltre la grande funzione, accrescendosi enormemente, di contenere il feto durante la gravidanza ed espellerlo mediante le contrazioni dello strato muscolare nel corso del parto.