• Stimolazione ovarica per la FIVET/ICSI

    Un ciclo di trattamento FIVET/ICSI inizia con la stimolazione ovarica per fare svillupare più follicoli. Si somministrano farmaci di tipo ormonale sotto forma di compresse oppure iniezioni di gonadotropine durante il ciclo mestruale variando le dosi caso per caso.

    Contemporaneamente si segue lo sviluppo dei follicoli mediante una serie di ecografie: queste osservazioni hanno lo scopo di adattare meglio la somministrazione dei farmaci alla persona e controllare se la stimolazione si è svolta normalmente. Si eseguono anche prelievi di sangue (monitoraggio ormonale) per misurare gli ormoni in circolo e, così, seguire meglio la stimolazione.

     

    L'ecografia che mostra i follicoli ovarici durante una stimolazione ovarica per La FIVET/ICSI

Le ovaie

Le ovaie (le gonadi femminili) sono organi dove si sviluppano e maturano gli ovociti. Sono situati ai lati dell'utero a stretto contatto con i padiglioni delle tube. Hanno la forma e la grandezza di una grossa mandorla . Nella donna misurano circa 3cm di lunghezza, 1,5cm di larghezza e 1cm di spessore
 
Esse contengono i follicoli che sono strutture di svariate dimensioni e a diversi stadi di sviluppo deputate alla maturazione degli ovociti e alla produzione degli ormoni femminili: Estrogeni e Progesterone. Il follicolo è in pratica una struttura rotondeggiante di alcuni millimetri con una parete formata da alcuni strati di cellule e contenente una discreta quantità di liquido in cui è immerso l’ovocita.