È possibile risparmiarsi un po' di dolore?

Parole di una donna al suo terzo tentativo di ICSI, ma al primo Pick-Up in anestesia locale. Un racconto di Anna.
...Compagne di avventura, che affrontate il viaggio della fecondazione per afferrare la cicogna, sappiamo che questo è un viaggio lungo, fatto di ostacoli, di strade non asfaltate e piene di buchi...per i prelievi di sangue e per le tante siringhe...

Proprio perche non è un viaggio di piacere, allora perchè non risparmiarsi un pò di dolore? Mi riferisco in particolare, alla fase precedente il Transfer degli embrioni, quella tecnicamente definita "Pick-Up" o prelievo ovocitario. Nei due centri precedenti nei quali mi sono sottoposta alla ICSI, la fase del Pick-Up è vissuta come un vero e proprio intervento, anche se di breve durata, con tanto di ansia e preoccupazione.

Leggi il racconto in PDF

Raccontaci il problema Ti aiutiamo a risolverlo