• Infertilità inspiegata

    infertilita

    L’infertilità inspiegata riguarda il 10-15% delle coppie infertili e sembra in reale aumento. Si giunge spesso a questa diagnosi (che in realtà è una “non diagnosi”) dopo un lungo iter di esami, prove, test e indagini strumentali, sia sull’uomo, ma soprattutto sulla donna, trovando poco o nulla di preciso.

    Leggi tutto...

Ecografia trans-rettale

Ecografia trans-rettale

L’ecografia transrettale è una metodica che viene eseguita introducendo per via endoanale sonde lineari, biplanari o radiali, che hanno una frequenza compresa tra i 5 e 10 MHz. Il calibro delle sonde è molto piccolo e varia da 1cm a 1.5 cm. L’esame perciò generalmente è di facile esecuzione e rapido.

Le indicazioni cliniche sono numerose e comprendono anomalie di funzione, infiammazioni e tumori  del canale anale e del tratto più esterno del retto. L’ecografia della prostata permette di:

  • valutare le dimensioni e la morfologia di questa ghiandola;
  • indagare le cause responsabili di elevati livelli di PSA o di anomalie riscontrate all'esplorazione rettale;
  • porre diagnosi precoce di tumore alla prostata. Porre una diagnosi precoce, a sua volta, si traduce molto spesso in un migliore e più efficace intervento terapeutico;
  • valutare lo stato di salute della prostata come "test di screening" dai 50 anni in poi;
  • valutare lo stato di salute della prostata in presenza di sintomi o disturbi sospetti, come difficoltà ad urinare, diminuzione del calibro e del getto urinario, minzione frequente, infertilità;
  • monitorare il grado di efficacia della terapia medica intrapresa per risolvere eventuali problemi della prostata