• Deferentovescicolografia

    La deferentovescicolografia è un esame che si esegue in casi di sospetta ostruzione o stenosi delle vie seminali.

    E’ una radiografia che valuta la morfologia e la pervietà delle vie seminali più periferiche e grandi. Attraverso l’immissione del mezzo di contrasto si opacizzano, e pertanto si visualizzano, tutto il decorso delle vie seminali (il deferente, le ampolle deferenziali, le vescicole seminali, i dotti eiaculatori).

    Si esegue in anestesia locale, ed è in genere abbinato ad esplorazione scrotale ed a eventuale disostruzione.

Quando e perchè si fa la FIVET

Quando si fa:

nei casi di :

· infertilità tubarica

· infertilità inspiegata

· infertilità maschile moderata.

Perché si fa:

· per avvicinare al massimo gli spermatozoi migliori all'ovocita da fecondare;

· per far superare all'embrione l'ostacolo di tube assenti, chiuse o danneggiate;

· quando altre tecniche più semplici hanno fallito.