• Nel rispetto di tutte le idee etiche e bioetiche - la USET

    La necessità per alcune coppie di eseguire tecniche di Fecondazione assistita rispettose di criteri bioetici conformi  al sentimento della Chiesa cattolica ci spinge a proporre soluzioni a loro idonee.

    Esistono infatti tecniche che consentono di ottenere la fecondazione sin dal duo inizio all’interno del corpo e che pertanto sono assolutamente conformi ai criteri bioetici considerati.

    Tra queste l’Inseminazione intrauterina che è utilizzabile in caso di infertilità cervicale, infertilità inspiegata e lieve infertilità andrologica.

    Nei casi di infertilità tubarica e fattore andrologico moderato oggi è possibile utilizzare la cosiddetta USET o transfer intrauterino di spermatozoi ed ovociti. In passato era possibile ricorrere solo alla  FIVET per affrontare questi problemi.

    Questa tecnica  prevede la fecondazione degli ovociti all’interno dell’utero ed in esso anche  il naturale impianto degli embrioni che si potrebbero formare.

    Purtroppo i casi più severi di infertilità andrologica  non si pensa che possano trovare adeguata soluzione con la USET.

    Per questa tecnica sono essenziali approfondite  valutazioni del partner maschile.

    La USET rappresenta anche una semplificazione della tecnica ICSI o FIVET visto che si conclude lo stesso giorno del prelievo ovocitario (Pick-Up).

Dr. Giuseppe Sorrenti - Ginecologo, Endoscopista

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Messina è specializzato in Ostetricia e Ginecologia presso l’ Università di Roma “Tor Vergata”.
Ha svolto la sua attività chirurgica, con un indirizzo prevalente verso la chirurgia miniinvasiva ed endoscopica, presso tre ospedali della Capitale: il Sant’Eugenio, il San Giovanni Calibita” sull’Isola Tiberina Re il Policlinico Universitario di Tor Vergata. È responsabile dell’ambulatorio di endometriosi, dolore pelvico e fibromatosi uterina. È Membro del GISE (Gruppo Italiano Studio Endometriosi) e Socio del SEGI (Società di Endoscopia Ginecologica Italiana) e di AAGL (Società Americana Ginecologi Laparoscopisti)

Oltre che la chirurgia ginecologica ed ostetrica tradizionale durante il corso di specializzazione ho approfondito i temi della chirurgia miniinvasiva, soprattutto endoscopica, eseguendo come primo operatore più di 600 interventi di chirurgia laparoscopica ed isteroscopica, sia diagnostica che operativa. È accreditato dalla SEGI (Società Italiana Endoscopia Ginecologica) come specialista di II livello per chirurgia endoscopica ginecologica. e ha svolto un dottorato di ricerca in Medicina perinatale Università di Roma Tor Vergata.
Durante tutta la propria formazione ha approfondito l’utilizzo delle tecniche endoscopiche (laproscopia ed isteroscopia) nel trattamento delle principali patologie ginecologiche con particolare attenzione all’endometriosi e all’infertilità.

Centro infertilità e di PMA Biofertility Contattaci per un consulto

Centro infertilità e di PMA Biofertility

Via degli Eroi di Rodi 214

Roma

Tel/Fax : 06-8415269

email: centrimanna2@gmail.com

Segreteria lun-ven 9 - 13 |15 - 19

FacebookTwitter