• Cause genetiche dell’infertilità femminile

    Le anomalie genetiche possono produrre alterazioni della funzione riproduttiva femminile con conseguenze evidenti variabili, che dipendono dal tipo di anomalie genetiche.

    Le cause di infertilità di origine genetica si distinguono in cromosomiche e geniche.

    ALTERAZIONI CROMOSOMICHE

    Le 23 coppie dei 46 cromosomi che formano il nostro corredo ereditario possono avere o subire  alterazioni  di numero o di forma  sia a carico dei  cromosomi sessuali X o Y sia di uno degli altri cromosomi , detti autosomi.Quindi una persona presenta una normale composizione dei suoi cromosomi o cariotipo quando è 46,XX o 46, XY.

    Leggi tutto...

Infertilità maschile

infertilità maschile

infertility

Sembra che le cause di infertilità maschili siano in reale aumento. Sia lo stile di vita odierno che fattori ambientali come l’inquinamento potrebbero giocare a questo proposito un ruolo rilevante.

Cause come il varicocele o le infezioni, possono disturbare per un tempo molto lungo la formazione degli spermatozoi e determinare quindi danni notevoli ai testicoli, a volte irreversibili.

Per fortuna le terapie oggi disponibili consentono di affrontare in pratica tutti i tipi di infertilità maschile, anche quando non si trovano spermatozoi nel liquido seminale (azoospermia).