• Nel rispetto di tutte le idee etiche e bioetiche - la USET

    La necessità per alcune coppie di eseguire tecniche di Fecondazione assistita rispettose di criteri bioetici conformi  al sentimento della Chiesa cattolica ci spinge a proporre soluzioni a loro idonee.

    Esistono infatti tecniche che consentono di ottenere la fecondazione sin dal duo inizio all’interno del corpo e che pertanto sono assolutamente conformi ai criteri bioetici considerati.

    Tra queste l’Inseminazione intrauterina che è utilizzabile in caso di infertilità cervicale, infertilità inspiegata e lieve infertilità andrologica.

    Nei casi di infertilità tubarica e fattore andrologico moderato oggi è possibile utilizzare la cosiddetta USET o transfer intrauterino di spermatozoi ed ovociti. In passato era possibile ricorrere solo alla  FIVET per affrontare questi problemi.

    Questa tecnica  prevede la fecondazione degli ovociti all’interno dell’utero ed in esso anche  il naturale impianto degli embrioni che si potrebbero formare.

    Purtroppo i casi più severi di infertilità andrologica  non si pensa che possano trovare adeguata soluzione con la USET.

    Per questa tecnica sono essenziali approfondite  valutazioni del partner maschile.

    La USET rappresenta anche una semplificazione della tecnica ICSI o FIVET visto che si conclude lo stesso giorno del prelievo ovocitario (Pick-Up).

Eco-Doppler scrotale

Viene effettuato per la diagnosi e la valutazione dell'entità di un varicocele.

Il varicocele si verifica a livello delle vene situate intorno al testicolo (plesso venoso pampiniforme). Esso una dilatazione di tali vene con un “ristagno” del sangue ed un conseguente riscaldamento  permanente del testicolo stesso quando trascorrono diversi anni. Questa situazione genera una potenziale alterazione della produzione degli spermatozoi (ma non degli ormoni).

Il color doppler permette di evidenziare varicoceli molto piccoli e di classificarlo in 4 stadi, in base anche all’eventuale inversione del flusso di sangue durante la manovra di Valsava precedentemente citata. In presenza di varicocele, più spesso localizzato a  sinistra, è fondamentale l’esecuzione dello spermiogramma per diagnosticare eventuali alterazioni nella produzione degli spermatozoi (spermatogenesi).

Il riscontro di anomalie degli spermatozoi può richiedere, a seconda dei casi, un trattamento mirato come la correzione chirurgica del varicocele. Dopo un intervento chirurgico, l’ecografia è indispensabile per valutare se ci sono delle  vere  recidive di questa condizione ossia se il varicocele , come a volte accade, si è riformato.

Raccontaci il problema Ti aiutiamo a risolverlo