• Quanto incide lo stress della coppia nel buon esito dei trattamenti di fecondazione assistita?

    Dottoressa, nella sua esperienza, secondo lei, quanto incide lo stress nel buon esito dei trattamenti di procreazione assistita? 

    Molte coppie che ho avuto modo di conoscere nella mia esperienza in procreazione assistita, fanno questa domanda. Non ci sono dati scientifici che dimostrano, nello specifico, gli effetti dello stress sull’esito dei trattamenti di procreazione assistita.

    Certamente lo stress, è fonte di preoccupazione e come tale può influire nella buona efficacia dei trattamenti perché crea tensione emotiva nella coppia, occupando lo spazio fertile con paure, preoccupazioni e ansie. Quello che accade nella coppia è proprio come se non si potesse parlare altro al di fuori del problema.

Stimolazione ovarica

Quando si fa:

In caso di infertilità inspiegata.

Perchè si fa:

· per favorire l'ovulazione e far sviluppare più follicoli.

· per correggere alcuni particolari deficit ormonali.

In pratica per aumentare le probabilità complessive di gravidanza.

 

Come si fa:

Si somministrano farmaci di tipo ormonale sotto forma di compresse oppure iniezioni di gonadotropine durante il ciclo mestruale variando le dosi caso per caso.