• Cosa facciamo quando il fallimento della Fecondazione Assistita può dipendere da lui

    Questo è il pensiero che può venire quando si sospetta che a fecondare l’ovocita sia stato uno spermatozoo anomalo anche se apparentemente normale

    La selezione “naturale” degli spermatozoi per l’ICSI:

    Fino ad ora la selezione degli spermatozoi per l’ICSI si basava esclusivamente su un unico criterio: le caratteristiche morfologiche. Tuttavia, grazie a numerosi studi e attraverso l’adozione di specifiche tecniche, è anche possibile selezionare gli spermatozoi migliori, basandoci non più sulla loro morfologia, ma su criterio molto più attendibile: l’integrità del  Dna al suo interno. Studi scientifici dimostrano che un Dna spermatico frammentato può si fecondare un’ovocita, ma nel momento in cui i geni paterni vengono attivati dall’ovocita, lo sviluppo embrionale si può arrestare, causando o mancato attecchimento o l’insorgenza di aborti.

    Leggi tutto...

Terapie tubariche


Oggi le cause tubariche di infertilità si risolvono, anzitutto, con le tecniche di Fecondazione Assistita. In alcuni casi selezionati possono essere usate terapie chirurgiche specialmente mediante la laparoscopia.

I casi più indicati per le terapie chirurgiche sono quelli in cui le tube sono poco dannegiate e in cui le aderenze (piccole brigli che si formano vicino le tube) possono essere facilmente rimosse.