• Terapie uterine

    Quando l'utero presenta determinate anomalie  la fertilità può essere ridotta o assente. Le terapie di problemi uterine dipendono dal tipo di anomalia riscontrata. In genere vengono trattate con la chirurgia, che può essere laparoscopica (grossi fibromi e malformazioni, polipi, sinechie) o isteroscopica (malformazioni, polipi, sinechie).

Cure aborto ricorrente

CURE ABORTO RIPETUTO

Le cause dell’aborto ricorrente sono tante : anomalie dell’utero, incompetenza della cervice, malattie autoimmuni, situazioni legate alla presenza di numerosi anticorpi, anomalie cromosomiche, trombofilia, anomalie endocrine, infezioni, e più recentemente si pensa anche un eccessiva frammentazione del DNA negli spermatozoi. Forse anche condizioni psicologiche particolari cronicizzate potrebbero favorire l’aborto. Tutte vengono studiate nel nostro centro con particolare attenzione

Le terapie che oggi  pratichiamo più frequentemente ed  eseguiamo a seconda della causa riconosciuta o supposta dell’aborto ripetuto sono varie : chirurgia, cortisonici, acido acetilsalicilico, eparina, acido folico, complessi polivitaminici , progesterone, antiossidanti, ormoni, terapie antibiotiche, sostegno psicologico e rilassamento, Preimplantation Genetic Screening (PGS)

E’ però  necessario sapere  che il 50% delle cause di aborto ricorrente è oggi ancora sconosciuto cioè non è identificabile con le analisi o con gli esami di cui disponiamo oggi . Questo non vuol dire che non ci siano delle terapie che possano affrontare questo problema.  Alcune delle terapie viste sopra, infatti,  le pratichiamo anche nel caso in cui le cause non sono ben identificabili secondo schemi internazionalmente riconosciuti.

 

Raccontaci il problema Ti aiutiamo a risolverlo

Leggi anche